Tambre, il comune più montano e turistico dell'Alpago è situato a 922 mt. di altitudine.

Conta 1300 abitanti che risiedono nelle belle frazioni dal panorama invidiabile, immerse nel verde e nel silenzio.

Allineato ai piedi del M. Cavallo e circondato dalla Foresta del Cansiglio, antico dominio della Serenissima Repubblica , questo luogo è meta di turisti sia d'’estate che d'’inverno. La vicinanza con la pianura veneto-friulana e l’arrivo dell’autostrada al Lago di Santa Croce, permette infatti a chi lo frequenta di arrivare veramente in breve tempo a destinazione.

Apprezzato per i suoi innumerevoli sentieri, offre escursioni da fare a piedi, a cavallo, in mountainbike.
Per i più impegnati le escursioni da fare in quota presso i rifugi, o volare in alto con deltaplano e parapendio dalla vicina scuola sul Monte Dolada, o d’inverno per praticare lo sci alpinismo.
I sentieri del Cansiglio, conosciuti e frequentati dalla primavera all’autunno, si tramutano in inverno in splendide piste per lo sci di fondo.

Un lembo di paradiso per i golfisti che possono godere di un campo a 18 buche proprio nel cuore della Foresta del Cansiglio.
Nei torrenti si pratica la pesca e anche nel vicino Lago di Santa Croce non mancano i lucci, i cavedani, il persico e il pregiato "sampierol".

Di buon livello troviamo la cucina tradizionale con piatti saporiti, la polenta, le "s’ciosèle", la cacciagione, i funghi, i formaggi e i salumi che meritano sicuramente un posto di tutto rispetto.
Non dimentichiamo i dolci fatti con i frutti di bosco (fragoline, lamponi, mirtilli, ribes…) raccolti proprio nel nostro territorio.

Per conoscere la storia di queste popolazioni bisognerà visitare i Musei di storia naturale, e della storia dei cimbri, che si trovano in Foresta.

 



Informazioni generali

Comune: Tambre
Provincia: Belluno
Regione: Veneto
Altitudine: 922 mt.
Superficie: 42,6 Kmq
Abitanti: 1300 ca.

 

Per altre informazioni e consigli visitate il SITO UFFICIALE